32° Festival di Cinema Africano 2012

2012

GIURIA UFFICIALE composta da Lizelle Bisschoff, ricercatrice di Cinema Africano e fondatrice del festival in Scozia Africa in Motion (AIM), Farah Polato, ricercatrice presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Padova, Giovanni Princigalli, regista cinematografico e ricercatore appassionato d’antropologia e storia, ha scelto come vincitori nella sezione:

PANORAMAFRICA
Miglior lungometraggio: LA PIROGUE di Moussa Touré

MENZIONESPECIALE: NAIROBI HALF LIFE di David Tosh Gitonga

AFRICA SHORT
Miglior cortometraggio: SOUBRESAUTS- Leyla Bouzid

MENZIONE SPECIALE
THERE ARE NO HEROES di Kyle Stevenson

AFRICA DOC
Miglior documentario: ODD NUMBER di Marius Van Straaten

MENZIONE SPECIALE
CALL ME KUCHU di Katherine Fairfax Wright, Malika Zouhali-Worrall

PREMIO SCUOLE
THE FIRST GRADER di Justin Chadwick

PREMIO VIAGGIATORI E MIGRANTI
LE PERLE DI RITORNO. ODISSEA DI UN VETRAIO AFRICANO di Franco Basaglia

MENZIONE SPECIALE
SILENT STORIES di Hanne Phlypo, Catherine Vuylsteke

PREMIO ASAV (associazione studenti africani Verona)
TWENDE BERLIN di Upendo Hero, Dr. Farasi

PREMIO PUBBLICO
NAIROBI HALF LIFE di David Tosh Gitonga

PREMIO AL DI LA DEL MURO
THE FIRST GRADER di Justin Chadwick