Ethiopian Airlines fa volare il Festival

Il Festival di Cinema Africano è lieto di avere tra gli sponsor-eventi di questa sua 39esima edizione, la Ethiopian Airlines, la pluripremiata compagnia aerea etiope, a oggi quella in più rapida crescita nell’intero continente africano.

La compagnia etiope, nata nell’ottobre del 1946, è sponsor di uno dei più importanti eventi di questa edizione: la mostra MACHO NNE del famoso artista keniano Cyrus Kabiru. Esposizione che propone nelle sale del Museo africano veronese la fortunata e famosa serie C-Stunners, occhiali da indossare. Sculture realizzate con oggetti di scarto, come viti, fili, cucchiai o tappi a corona, pezzi tecnologici obsoleti ovvero materiali provenienti dalle discariche urbane, prontamente selezionati e ricontestualizzati con immaginazione.

A volare a Verona, con Ethiopian airlines, la rete panafricana di passeggeri e merci che gestisce la flotta più giovane e moderna verso oltre 100 destinazioni internazionali di passeggeri e merci in cinque continenti, è proprio il protagonista della mostra: Cyrus Kabiru che rimane in città per presenziare all’inaugurazione del Festival venerdì 8 novembre e per due importanti eventi correlati alla sua mostra: la VISITA GUIDATA ALLA MOSTRA MACHO NNE, sabato 9 novembre alle ore 16,  dove l’artista accompagnerà i presenti nel mondo dei suoi “occhiali futuristi” per una full immersion nel suo mondo artistico, e il WORKSHOP “OCCHIALI FAI DA TE, porta con te un vecchio occhiale che non usi più e si trasformerà!” in calendario domenica 10 novembre sempre alle ore 16. Il laboratorio si rivolge ad adulti, giovani e famiglie con bambini, per creare con la collaborazione dell’artista, occhiali scultorei ispirati al suo lavoro.

Commenta