Migrazioni_Antigone

Venerdì 12 ottobre ore 21.15 a Modus Spazio Cultura, piazza Orti di Spagna, Verona si tiene Migrazioni_Antigone /duo concert, di e con Ilaria Drago e Stefano Scatozza, i quali duettano con chitarra, voce. Lo spettacolo attraverso la voce poetica di Antigone parla di diritti umani negati, di rivoluzione della coscienza, dello sguardo nuovo che scioglie le catene della paura e piega il buio alla luce.

Parte così la rassegna IO PIGRO, TU EMIGRI, EGLI EMIRA dedicata al fenomeno della migrazione. Sei appuntamenti tra ottobre e marzo 2019. Il primo appuntamento è con uno spettacolo imperdibile di Ilaria Drago, nome tra i più interessanti dell’attuale panorama nazionale. Segnaliamo che tutti i soci/associati ad una delle associazioni aderenti al cartello NELLA MIA CITTÀ NESSUNO È  STRANIERO potranno godere dell’ingresso RIDOTTO a 10€.

“Creonte se ci chiami ladri, ladri lo siamo! Se ci chiami vacche, barboni, tossici, alcolici allora lo siamo! Questa è la tua distanza inumana di etichette e numeri: ci fai animali e ci irridi nelle tue notti di balletti e sollazzi, nelle tue serate mondate di leccate e coca, di servette da carezzare e niente vergogna! Prima ci fai bestie, poi ci rinchiudi! Cos’è? Le bestie puzzano forse delle tue sudicie negligenze?” [Antigone – Ilaria Drago]