Un métier bien

un métier bien_locandinaLa morte della madre rappresenta per Hakim una svolta di vita. Decide di cambiare, di diventare un uomo migliore e finalmente trova un buon lavoro.

Il Regista
Allenato come attore all’improvvisazione, Farid Bentoumi lavora principalmente nel teatro su testi di Novarina, Beckett, Brecht e Racine. Successivamente scrive in collaborazione con altri e dirige
numerosi spettacoli teatrali. Vincitore del Premio Talent Cannes Adami 2003, recita in diversi cortometraggi e serie TV. Nel 2005 vince il Gran Premio della Giuria al Festival des Scénaristes. Dopo
Un Autre Jour sur Terre, un cortometraggio surreale ed eccentrico, dirige El Migri, un documentario sulla sua famiglia franco-algerina, e successivamente Brûleurs, un corto selezionato in più di
sessanta Festival e trasmesso su Canal Plus. Un métier bien è il suo terzo cortometraggio. Farid è attualmente impegnato nella promozione del suo lungometraggio opera prima Good Luck Algeria.

  • Titolo: Un métier bien
  • Regista: Farid Bentoumi
  • Nazionalità: Algeria/Francia
  • Anno di uscita: 2015
  • Tipologia: Cortometraggio
  • Durata: 24 min
  • Interpreti: Bellamine Abdelmalek, Yannick Choirat, Oulaya Amamra, Djamel Barek, Mohamed Seddiki, Rabah Nait Oufella, Heidi Bouchenafa, Taidir Ouazine
  • Tematiche: giovani musulmani in occidente, cercare lavoro
  • Lingua: francese/arabo – sottotitolato in italiano
  • Consigliato a: scuole e tutti
  • Anno di presentazione al FCAVR: 2016
  • Anno di premiazione al FCAVR:

Trailer