This Is Not A Burial, It’s A Resurrection

Tra le montagne del Lesotho, una vedova di 80 anni, Mantoa, si prepara a morire liquidando i propri affari terreni e disponendo per la propria sepoltura. I suoi piani però vengono sconvolti dalla notizia che il suo villaggio rischia di subire un insediamento forzato per la costruzione di un bacino idrico. Mantoa riscopre la voglia di vivere ribellandosi e accendendo lo spirito di coesione e di resistenza nella comunità.

Amongst the pythonic mountains of land-locked Lesotho, an 80 year old, Mantoa, widow winds up her earthly affairs, makes arrangements for her burial and prepares to die. But when her village is threatened with forced resettlement due to the construction of a reservoir, she finds a new will to live and ignites a collective spirit of defiance within her community.

Il Regista

Lemohang Jeremiah Mosese nasce in Lesotho. Oggi vive a Berlino dove lavora come regista autodidatta e artista visivo. Ha diretto diversi cortometraggi e lungometraggi che hanno partecipato a Festival e vinto numerosi premi. Mosese è stato un discepolo del Berlinale Talents (2011), Focus Features Africa First (2012), Realness African Screenwriting Residency (2017) e Cinefondation’s L’Atelier (2019).

Lemohang Jeremiah Mosese is a selftaught filmmaker and visual artist from Lesotho, based in Berlin. He directed several short films and feature films, which have participated in several festivals and won numerous awards. Mosese is an alumnus of the Berlinale Talents (2011), Focus Features Africa First (2012), Realness African Screenwriting Residency (2017) and Cinefondation’s L’Atelier (2019).

Filmografia

2019 – This is not Burial, It’s a Resurrection, lm / Mother, I am Suffocating. This is My Last Film About You, doc / 2016 – Behemoth: Or the Game of God, video short / 2014 – Mosonngoa, cm / 2013 – For Those Whose God Is Dead, cm

Premi

This Is Not A Burial, It’s A Resurrection ha vinto numerosi premi tra cui: 2020 – African Movie Academy Awards (Nigeria): Miglior film, Miglior regista, Miglior attrice protagonista e Miglior costumista / Athens International Film Festival (Grecia): Golden Athena per il Miglior Film e Premio Europa Film Festivals / Durban International Film Festival (Sudafrica): Miglior regia, Miglior attrice e Premio per il coraggio artistico /  Hong Kong International Film Festival (Cina): Premio Firebird e Migliore Attrice /  Sundance Film Festival (USA): World Cinema Dramatic Special Jury Award per il cinema visionario

  • Titolo:  This Is Not A Burial, It’s A Resurrection
  • Regista: Lemohang Jeremiah Mosese
  • Nazionalità: Lesotho
  • Anno di uscita: 2020
  • Tipologia: Lungometraggio
  • Durata: 120 min
  • Interpreti: Mary Twala Mhlongo, Jerry Mofokeng Wa, Makhaola Ndebele, Tseko Monaheng, Siphiwe Nzima
  • Tematiche:
  • Lingua: sotho
  • Consigliato a:
  • Anno di presentazione al FCAVR: 2021
  • Anno di premiazione al FCAVR:

Trailer