The veil of jealousy

locandina_theVeilAmine è un giovane musulmano salafita molto innamorato della moglie Enora che per amor suo si è convertita all’islamismo. Ogniqualvolta Enora invita nella loro casa un’amica che come lei indossa il burka, Amine deve lasciare l’appartamento per non vedere il volto dell’ospite. Ma ad un certo punto, alcuni commenti dei suoi amici insinuano in lui una certa forma di gelosia. Amine diventa sempre più inquieto: chi si nasconderà dietro quel burqa?

La Regista
Itbissem Guerda è un’attrice e scrittrice francese originaria del Marocco.
Ha studiato al Laboratoire de l’Acteur con Hélène Zidi-Chéruy. Oltre alla sua carriera di attrice è impegnata in numerosi progetti artistici. Il suo primo cortometraggio, For your own good, ha ottenuto una buona visibilità in numerosi Festival, in Francia
e all’estero, e in televisione. The veil of jealousy è il suo secondo cortometraggio.
Itbissem Guerda è impegnata con varie organizzazioni che gestiscono iniziative socio-culturali per i migranti e le popolazioni svantaggiate delle aree urbane “sensibili”.

  • Titolo: The veil of Jealousy
  • Regista: Itbissem Guerda
  • Nazionalità: Marocco/Francia
  • Anno di uscita: 2015
  • Tipologia: Cortometraggio
  • Durata: 17 min
  • Interpreti: India Hair, Azedine Kasri
  • Tematiche: il velo, rapporti di coppia, musulmani in occidente
  • Lingua: lingua francese – sottotitolato in italiano
  • Consigliato a: scuole e tutti
  • Anno di presentazione al FCAVR: 2016
  • Anno di premiazione al FCAVR:

Trailer