The last fishing boat


Lago Malawi, Mangochi. Il film espone lo scontro tra due differenti civiltà – quella africana e quella occidentale – e come questo conflitto si riflette su una ordinaria famiglia malawiana. Un giorno un turista conosce un’affascinante giovane, terza moglie di un uomo poligamo, e le promette il suo amore. Questo produrrà in lei un profondo conflitto che la vedrà costretta a scegliere tra il marito e il ricco straniero.

Il Regista
Charles Shemu Joyah è nato nel giugno 1959 nello Zimbabwe da genitori del Malawi. La sua famiglia è tornata in Malawi nel 1971, dove ha vissuto da allora. È stato autore di diversi racconti e poesie come: Rays of Hope e Danger in the Lake, pubblicati in alcune antologie.
Shemu ha studiato cinematografia da autodidatta. The Last Fishing Boat è il suo secondo film. Il suo primo film, Season of life, è stato proiettato in oltre dodici festival internazionali in tutto il mondo.

Filmografia
2012 – The last fishing boat, lm / 2010 – Seasons of a Life, lm.

  • Titolo: The last fishing boat
  • Regista: Charles Shemu Joyah /li>
  • Nazionalità: Malawi
  • Anno di uscita: 2012
  • Tipologia: Documentario
  • Durata: 117 min
  • Interpreti: Hope Chisanu, Robert Loughlin, Flora Suya, Robert Kalua, Tereza Mirovičová Saidi
  • Tematiche:
  • Lingua:
  • Consigliato a:
  • Anno di presentazione al FCAVR: 2017
  • Anno di premiazione al FCAVR:

Trailer