Nkosi Coiffure

nk

Due fidanzati stanno litigando furiosamente in
una strada del quartiere congolese di Bruxelles.
Improvvisamente Eva, per sottrarsi al litigio, irrompe in un salone di parrucchiere. Le donne africane clienti del salone inizialmente tollerano la sua presenza comprendendo lo stato di difficoltà, ma quando apprendono i motivi del litigio, le opinioni mutano…

La Regista
Frederike Migom ha studiato teatro a New York, recitando in numerosi spettacoli e cortometraggi prima di approdare a Parigi
per studiare regia video. Dopo il diploma si è spostata a Bruxelles dove ha iniziato a produrre video. Nel 2013 ha diretto il suo primo cortometraggio Malakim, che si è aggiudicata il premio per il miglior cortometraggio al Shanghai International Film Festival. Il terzo corto di Frederike, Nkosi Coiffure, ha ricevuto i fondi dal Flemish Audiovisual Fund, sta partecipando a numerosi festival tanto che ha già vinto tre premi. Frederike sta attualmente scrivendo la sceneggiatura del suo primo lungometraggio, Binti, che sarà realizzato con il contributo del Flemish Audiovisual Fund, e sta realizzando un documentario dal titolo Si-G

  • Titolo: Nkosi Coiffure
  • Regista: Frederike Migom
  • Nazionalità: Belgio
  • Anno di uscita: 2015
  • Tipologia: Cortometraggio
  • Durata: 14 min
  • Interpreti: Nele Vereecken, Awa Sene Sarr, Stella Kitoga, Wivine Ngoy, Nadège Ouédraogo, Linda Kompany, Kurt Vandendriessche
  • Tematiche: insicurezza esistenziale, crisi del rapporto di coppia, maternità, la ricchezza della diversità
  • Lingua: francese/fiammingo – sottotitolato in italiano
  • Consigliato a: scuole e tutti
  • Anno di presentazione al FCAVR: 2016
  • Anno di premiazione al FCAVR:

Trailer