Miseducation

Breve e intesa testimonianza di una bambina di undici anni di Cape Town che racconta, con semplicità, la paura di attraversare il quartiere dove vive per andare a scuola.

La Regista

Nadine Cloete nasce a Johannesburg,
in Sudafrica, nel 1981. Si interessa ai problemi
sociali ed esplora i temi legati all’identità e alla cultura. Nel
2005 vince con Miseducation il primo premio
all’Atkv Short Film Festival e allo Youth for Human Rights International Film Festival di Los Angeles.
Nel 2009 partecipa con il documentario Jitsvinger: Maak it Aan al 11th International Encounters
Documentary Film Festival in Sudafrica e all’Africa In the Picture in Olanda. Realizza alcuni episodi
di un programma per bambini, lavora come direttore di produzione per la serie di documentari
Ikon e per il documentario Township Cinderellas prodotto da Al Jazeera. Nel 2011 fonda la casa di produzione Ma’engere Film Productions. Al momento sta lavorando a un documentario sull’attivista sudafricano Ashley Kriel.

Filmografia

2012 – Miseducation, cm / 2010 – Urban Earth Leaders, doc / 2008 – Jitsvinger: Maak it Aan, doc
/ 2007 – Gebore met die Helm, doc / 2005 – Miseducation,doc.

  • Titolo:  Miseducation
  • Regista: Nadine Cloete
  • Nazionalità: Sudafrica
  • Anno di uscita: 2012
  • Tipologia: Cortometraggio
  • Durata:  5 min
  • Interpreti:
  • Tematiche:
  • Lingua:
  • Consigliato a:
  • Anno di presentazione al FCAVR: 2013
  • Anno di premiazione al FCAVR:

Trailer