Maibobo (Ragazzo di strada)

Quindici anni dopo il genocidio in Ruanda, molti bambini rimasti orfani sono diventati maibobo (ragazzi di strada) e vivono tutt’oggi ai margini della società. Dai racconti e dalle esperienze di questi ragazzi, nasce il film: un racconto commovente e crudo sulla loro difficile esistenza. Piedi scalzi  sacco sulle spalle con tutti i suoi averi, un ragazzo di strada dalla campagna si dirige verso la città in cerca di fortuna.

Il Regista

Nasce in Burundi, nel 1988. Si trasferisce poi in Ruanda, dove studia Arte e Letteratura e s’iscrive a Giurisprudenza.Nel 2006 partecipa a un workshop di Lee Isaac Chung, regista con cui lavora in qualità di coordinatore di produzione per il fi lm Munyurangabo. Esordisce alla regia con il cortometraggio Rwanda we; il successivo Maibobo, viene selezionato dal festiva di Göteborg e Rotterdam per il progetto “Where is Africa?”. Al Festival del Cinema africano, d’Asia e America Latina ottiene il Premio CUMSE, che consiste nell’acquisizione dei diritti di distribuzione home-video in Italia.

Filmografia

2010 Maibobo, cm
2008 Rwanda we!, cm

  • Titolo:  MaiboboRisultati immagini per Maibobo Yves Montand Niyongabo
  • Regista: Yves Montand Niyongabo
  • Nazionalità: Rwanda
  • Anno di uscita: 2010
  • Tipologia: Cortometraggio
  • Durata:  30 min
  • Interpreti: John Kwezi
  • Tematiche:
  • Lingua:
  • Consigliato a:
  • Anno di presentazione al FCAVR: 2010
  • Anno di premiazione al FCAVR:

Trailer