Luoghi Comuni

luoghi comuni posterMona vive in Italia da 18 anni ma sogna di tornare in Egitto. I suoi due figli, entrambi nati in Italia, amano l’Egitto ma non lascerebbero mai l’Italia. Suo marito Ahmed detesta l’Egitto e non ama l’Italia… Luoghi Comuni racconta di una donna egiziana e della sua famiglia, dei sogni, delle aspirazioni e della nostalgia. Delle contraddizioni intorno all’idea di casa, dove per casa non s’intende solo un luogo fisico, ma anche i sentimenti, le relazioni e le emozioni ad esso connessi.

Il Regista
Angelo Loy ha cominciato ad occuparsi di cinema coproducendo
nel 1998 il primo lungometraggio di Emanuele Crialese (Once We Were Strangers). Da allora dirige, fotografa e a volte monta documentari narrativi a tema sociale, di media e lunga durata. Nel 2000 ha iniziato la sua collaborazione con la onlus AMREF (la Fondazione
Africana per la Medicina e la Ricerca) nel tentativo di trovare nuove strade per la comunicazione dei diritti dei bambini e dei giovani africani. Nel corso di un decennio ha diretto diversi lavori di video partecipato, premiati in festival internazionali e trasmessi da emittenti nazionali ed estere. Nel 2011 è stato Head of Studies di ESODOC
(European Social Documentary) International a Nairobi. È co-fondatore della prima scuola africana di Video Partecipato, curata da AMREF a Nairobi.

  • Titolo: Luoghi Comuni
  • Regista: Angelo Loy
  • Nazionalità: Italia
  • Anno di uscita: 2015
  • Tipologia: documentario lungometraggio
  • Durata: 75 min
  • Interpreti: Mona Mohamed Abo Khatwa, Ahmed Khodir, Mohamed Khodir, Lamis
    Khodir, Nunzio Ciotti, Gennaro Cinquegrana
  • Tematiche: immigrazione, integrazione, identità culturale
  • Lingua: italiano
  • Consigliato a: tutti e scuole
  • Anno di presentazione al FCAVR: 2015
  • Anno di premiazione al FCAVR:

Trailer