La marche


Nel 1983, in una Francia in preda all’intolleranza e agli atti di violenza razziale, tre giovani adolescenti e il curato di Minguettes, quartiere periferico di Lione, lanciano una grande marcia pacifica, da Marsiglia a Parigi, per l’uguaglianza e contro il razzismo.
Al termine della marcia si uniranno a questa voglia di giustizia più di 100.000 persone venute da ogni dove, contribuendo a dare alla Francia degli immigrati la speranza per un futuro migliore.

Il regista:
Nabil Yadir ha una formazione in elettromeccanica. Esordisce nel 2001 con un piccolo ruolo in Au-delà de Gibraltar di Taylan Barman. Quattro anni dopo la sua prima esperienza, appare in Le Couperet di Costa-Gavras. Lo stesso anno, gira il suo primo cortometraggio, Sortie de clown.
Nel 2009 scrive la commedia Les barons, il suo primo lungometraggio. Inseguendo la carriera di regista, riunisce nel 2013 Olivier Gourmet, Tewfik Jallab, Hafsia Herzi e Jamel Debbouze nella commedia La Marche.

Filmografia
2013 – La Marche, lm / 2008 – Les Barons, lm / 2005 – Sortie de clown, cm

  • Titolo: La marche
  • Regista: Nabil Ben Yadir
  • Nazionalità: Belgio/Francia/Svizzera
  • Anno di uscita: 2013
  • Tipologia: Lungometraggio
  • Durata: 120 min
  • Interpreti:Vincent Rottiers, M’Barek Belkouk, Lubna Azabal, Nader Boussandel, Philippe Nahon, Olivier Gourmet, Jamel Debbouze, Charlotte Le Bon, Hafsia Herzi, Tewfik Jallab
  • Tematiche:
  • Lingua:
  • Consigliato a:
  • Anno di presentazione al FCAVR: 2014
  • Anno di premiazione al FCAVR:

Trailer