Keys, money, phone


Sebastian arriva a casa dopo una notte passata a bere nei locali della periferia di Città del Capo. Appena sceso dal taxi, si rende però conto di non avere le chiavi di casa, il portafoglio e il cellulare. Cerca di convincere la guardia di sicurezza del suo palazzo a farlo entrare, ma questo non lo aiuta. Quelli che seguono saranno inutili tentativi di convincere gli amici a ospitarlo a casa loro fino al mattino seguente.

Il regista
La carriera di Roger Young inizia con il cortometraggio Coming Out Of Water, premiato nel 1994 come film più coraggioso al Weekly Mail Film Festival di Johannesburg. Young ha diretto numerosi video musicali avendo anche, nello stesso periodo, un breve ma riconosciuto percorso nel mondo pubblicitario, che poi ha lasciato.
Oltre ad aver prodotto e diretto documentari sperimentali e cortometraggi, si è distinto come co-fondatore della rivista di arte e cultura pop alternativa, Mahala.
Tra le varie collaborazioni con la carta stampata, nella sezione dedicata all’arte, citiamo: The Mail & Guardian, The Con e City Press.
Attualmente sta seguendo un Master in Cinematografia Africana presso l’Università di Cape Town (UCT).

Filmografia
2013 – Keys, money, phone , cm / 1999 – Work, doc / 1998 – Bad Things That Can Happen, cm / Brief History of Love, cm / Blind, doc / Sticks, doc / The Promoter, doc / 1994 – Coming out of Water, cm

  • Titolo: Keys, money, phone
  • Regista: Roger Young
  • Nazionalità: Sudafrica
  • Anno di uscita: 2013
  • Tipologia: Cortometraggio
  • Durata: 20 min
  • Interpreti: Anton Taylor, Amy Wilson, Mzi Vava, Bongani Baba Titana
  • Tematiche:
  • Lingua:
  • Consigliato a:
  • Anno di presentazione al FCAVR: 2014
  • Anno di premiazione al FCAVR:

Trailer