I nostri anni migliori


Zalab ha incontrato nei campi profughi di Manduria,
Mineo e Palazzo San Gervasio cinque ragazzi
tunisini, cinque fra i ventiduemila arrivati a Lampedusa
fra febbraio ed aprile 2011. Ci raccontano
la vita soffocata sotto Ben Ali, la crescita inaspettata
e la dirompente rivolta che ne ha provocato
la caduta. Gli anni migliori sono i loro: quelli di
una generazione a cui, per troppo tempo, è stata
negata la libertà, e che ora ha deciso di provare a
riprendersela.

I registi
Matteo Calore (Camposampiero,
1983) è formatore di
video partecipativo, operatore
e direttore della fotografia. Per
la televisione ha firmato la fotografia
di programmi e documentari per MTV, SKY,
RAI 1, RAIedu, ARTE’, Comedy Central e canale
5. Dal 2006 collabora con il regista Andrea Segre
alternando il lavoro di operatore/direttore della fotografia
(LaMalombra, Il Sangue Verde) a quello di
assistente alla regia (Pinuccio Sciola e il cantico
delle pietre, Magari le cose cambiano, Io Sono Lì).
I Nostri Anni Migliori è il suo primo documentario.

Stefano Collizzolli (Padova,
1978) è formatore di video partecipativo,
film-maker ed autore
di cinema documentario. Ha
progettato ed è stato trainer sul
campo per laboratori di video
partecipativo in Italia, Palestina, Tunisia, Senegal
e Repubblica Dominicana. È dottore di ricerca in
sociologia della comunicazione, principalmente
sulle metodologie visive e insegna all’Università
di Padova. É socio fondatore dell’associazione Za-
Lab. Fra i suoi lavori, Sotto lo Stesso Tetto (2005),
Solchi (2006), Have Fun! (2008), La notte più
lunga (2010).

Filmografia

  • Titolo:I nostri anni migliori
  • Registi : Matteo Calore e Stefano Collizzolli
  • Nazionalità: Italia
  • Anno di uscita: 2011
  • Tipologia: Documentario
  • Durata: 46 min
  • Interpreti: Adel ben Gaied, Fehti Ouesleti, Mehrez Houihoui, Nader Lihwel, Mouez Bouarida
  • Tematiche:
  • Lingua:
  • Consigliato a:
  • Anno di presentazione al FCAVR: 2011
  • Anno di premiazione al FCAVR:

Trailer