Grigris

Grigris è la storia di un ragazzo venticinquenne
che, nonostante la gamba paralizzata, sogna di diventare un ballerino professionista. Vive con il patrigno che aiuta facendo piccoli lavoretti occasionali, ma la malattia di quest’ultimo lo costringerà a tralasciare le piccole e oneste attività per entrare nel mondo delle bande criminali, rinunciando così al suo grande sogno.

Il Regista

Mahamat-Saleh Haroun ha studiato cinema a Parigi  e giornalismo a Bordeaux. Dopo aver scritto per molti quotidiani regionali, ha scritto e diretto il suo primo cortometraggio Maral Tanié nel 1994. Nel 2006, ha vinto il Premio Speciale della Giuria al Festivaldi Venezia per Daratt, A dry season. Nello stesso anno, il MoMA di New York gli ha reso omaggio ospitando una retrospettiva dei suoi film. Nel 2010, il suo lungometraggio, Un homme quicrie, ha vinto il Premio della Giuria al Festival di Cannes; ha ottenuto, inoltre, il prestigioso Premio Robert Bresson al Festival del Cinema di Venezia e il Premio Humanidade alla 34a Mostra di San Paolo (Brasile). È stato membro della giuria per il concorso al Festival di Cannes nel 2011. Girato in Ciad nel 2012, Grigris è il suo quinto lungometraggio.

Filmografia

2013 – Grigris, lm / 2010 – Un homme qui crie, lm / 2008 – Expectations, cm / 2007 – Sex, Okra and Salted Butter, lm (film TV) / 2006 – Daratt, a Dry Season, lm / 2005 – Kalala, doc / 2002 – Abouna (Our Father), lm / 2001 – Letter from New York City, cm / 1999 – Bye-bye Africa, lm / 1996 – Sotigui Kouyaté: A Modern Griot, doc – Goï Goï, cm / 1995 – Bord Africa, doc / 1994 – Maral Tanié, cm.

  • Titolo:  Grigris
  • Regista: Mahamat-Saleh Haroun
  • Nazionalità: Ciad, Francia
  • Anno di uscita: 2013
  • Tipologia: Lungometraggio
  • Durata:  101 min
  • Interpreti: Souleymane Démé, Anaïs Monory, Cyril Guei, Marius Yelolo, Hadjé Fatimé N’Goua
  • Tematiche:
  • Lingua:
  • Consigliato a:
  • Anno di presentazione al FCAVR: 2013
  • Anno di premiazione al FCAVR:

Trailer