Revenir

Venerdì 12 aprile quarto e penultimo appuntamento per la bellissima sezione del Festival del Cinema Africano tutto l’anno dedicata a VIAGGIATORI&MIGRANTI, sezione rivolta al tema migratorio, che mescola gli sguardi di registe e registi italiani e africani che indagano sul viaggio, le identità, le appartenenze e le storie.

Venerdì 12 aprile alle 20.30 alla Sala Africa (Vicolo Pozzo, 1, Verona) sarà la volta di un film, REVENIR, che è in parte viaggio, in parte memoria,
in parte indagine giornalistica. Al centro di tutto c’è Kumut Imesh, un rifugiato della Costa d’Avorio che ora vive in Francia, e che, insieme a David Fedele, documentarista
pluripremiato, è co-regista del lungometraggio.

Mentre ritorna nel continente africano e tenta di ripercorrere lo stesso viaggio che ha intrapreso quando è stato costretto a fuggire dalla guerra civile nel suo paese, ha con sé una telecamera con cui cerca di raccontare la lotta umana per la libertà e per la dignità, su una delle rotte migratorie più pericolose del mondo. Kumut Imesh è coregista.
IL COSTO DEL BIGLIETTO PER ASSISTERE ALLE PROIEZIONI È DI 5 EURO.

L’ultimo appuntamento del FESTIVAL DEL CINEMA AFRICANO TUTTO L’ANNO con Viaggiatori&Migranti sarà sempre in sala Africa, venerdì 10 maggio alle 20.30 con GIOCHERENDA (16′) e PORTO IL VELO, ADORO I QUEEN (81’).

Commenta