El Icha

HAYET è una quarantenne tunisina. Vedova e con un fi glio di 20 anni partito in Canada. Vive con la madre in un quartiere di Tunisi e lavora come operatore in un call center francese a Tunisi. Ogni giorno va al lavoro e le sue giornate passano come una pesante routine. E così anche la sua vita diventa senza interesse.

Il Regista

Walid Tayaa nasce a Tunisi il 12 luglio 1976. Dopo aver studiato sociologia comincia a fare cinema. Fin da giovane,entra a far parte della Federazione Tunisina dei Cineasti Amatoriali e la Federazione Tunisina dei Circoli del Cinema.Ha diretto cortometraggi amatoriali che hanno partecipato a festival internazionali indipendenti. Ha lavorato come aiuto regista in diverse produzioni. Nel 2006, ha diretto il suo primo corto professionale “Lady Bahja” che gli valse una selezione in “Tous les cinemas du monde” a Cannes 2006. Ha partecipato a diversi corsi di formazione e workshop tra Tunisia,Marocco, Togo, Siria, Repubblica Ceca, Germania e infi ne in Francia, dove segue una formazione al FEMIS nel 2007. Ha fi rmato nel 2009, due cortometraggi: “Prestige” in programma alla Berlinale 2010 e “Vivre” che ha vinto il Gran Premio della 16esima edizione del Festival del Cinema Mediterraneo di Tetuan in Marocco e Premio LRTV al 7 ° Festival del Cinema Africano Tarifa in Spagna. Sta lavorando al suo primo lungometraggio, “FATARIA” e sta preparando due nuovi cortometraggi «Le temps d’un mariage» e «Les rides».

Filmografia

  • Titolo:  El Icha
  • Regista: Walid Tayaa
  • Nazionalità: Tunisia
  • Anno di uscita: 2010
  • Tipologia: Cortometraggio
  • Durata:  18 min
  • Interpreti: Sonsdos Belhassan, Nabiha Ben Miled,Dalanda Abdou, Dalanda Ben Kilani, Mourad KarroutBenkhetache
  • Tematiche:
  • Lingua:
  • Consigliato a:
  • Anno di presentazione al FCAVR: 2010
  • Anno di premiazione al FCAVR:

Trailer