Devil comes to Koko

Locandina25.06

Il giovane regista nigeriano autore del film, è ossessionato dall’idea di scoprire il legame esistente tra due episodi di brutalità perpetrata dagli europei ai danni del suo paese: la sanguinosa invasione inglese di Benin City del 1897 e lo scandalo dei rifiuti tossici scaricati nel 1987 a Koko, un villaggio nel delta del Niger. Un viaggio difficile alla ricerca di informazioni, tra verità nascoste e misteriose visioni, separate tra loro da quasi cento anni di storia.

Il Regista
Alfie Nze è attore, regista, sceneggiatore e produttore nigeriano residente a Milano.
Alfie Nze ha esordito come attore a Milano con la Compagnia del Novecento di Chiara Colombo e, da allora, ha lavorato con numerosi registi sia in televisione che in teatro (tra gli altri, nello spettacolo teatrale Lotta di negro e cani di R. Martinelli, basato sull’omonimo testo di Koltés). In veste di autore e regista Alfie Nze ha realizzato diverse opere messe in scena in prestigiosi teatri, affrontando sempre temi di carattere sociale (Verdilizzante, andato in scena al Teatro OutOff a Milano; Civilized war/Armed peace al Teatro dei Filodrammatici di Milano e April, Anton, Dablan and Death che ha debuttato al Teatro Pime, sempre a Milano).

  • Titolo: Devil comes to Koko
  • Registi: Alfie Nze
  • Nazionalità: Nigeria/Italia
  • Anno di uscita: 2015
  • Tipologia: documentario mediometraggio
  • Durata: 49 min
  • Interpreti: Alfie Nze, gli abitanti del villaggio di Koko: Niyi Johnson Laniyonu, Udo Nnanna, gli attori della pièce: Rufin Doh, David Agbejule, Riccardo Cicogna, B.B.Jones, Akpos Otaesiri,
    Samuel Frank, Sofia Irene Nze, Sebastian Obioma Nze, Vhelade Bale Mura, Britta Oling, Andy Omoakaro, Abdul Azeez Munsuratu; Ettore Scudo, Flavio Pezzotti
  • Tematiche: Colonialismo, rifiuti tossici in africa, sfruttamento, interessi economici
  • Lingua: inglese – sottotitolato in italiano
  • Consigliato a: scuole e tutti
  • Anno di presentazione al FCAVR: 2016
  • Anno di premiazione al FCAVR:

Trailer