Des enfants dans les arbres


Un racconto di periferia dai toni magico-realistici. Karim e la sorella Coralie vivono con la madre una cité che sovrasta Marsiglia; ogni mattina osservano da lontano l’edifi cio della prigione dove è rinchiuso il padre e ascoltano la radio che manda messaggi ai detenuti: una conversazione sempre a senso unico; per Karim è come “parlare all’aria”. All’ennesima perquisizione della casa da parte della polizia, i due bambini si lanciano in bicicletta verso un viaggio iniziatico nella città con il sogno
utopico di liberare il padre.

Il Regista
Bania Medjbar nasce a Marsiglia nel 1962 da genitori maghrebini. Nel 1996 inizia a realizzare documentari; nel 2003 il suo primo lungometraggio, Quand le vent tisse les fl eurs, viene selezionato alla “Quinzaine des réalisateurs” a Cannes. Sta completando Le crime des anges, ora in fase di pre-produzione.

Filmografia
2009 Des enfants dans les arbres, cm.
2003 Quand le vent tisse les fl eurs, lm.
2001 J’ai fait un rêve, doc.
2000 Le marché aux puces, doc.
1997 Mères amères, doc.
1996 Impression de voyage, doc.

  • Titolo: Des enfants dans les arbres
  • Regista: Bania Medjbar
  • Nazionalità:Algeria/Francia
  • Anno di uscita: 2009
  • Tipologia: Cortometraggio
  • Durata:  26 min
  • Interpreti: Dorian Aîssa, Sabrina Benhamed, Laetitia Bossetti, Benaissa Ahaouari, Faridah Benkhetache
  • Tematiche:
  • Lingua:
  • Consigliato a:
  • Anno di presentazione al FCAVR: 2010
  • Anno di premiazione al FCAVR:
  • Trailer