Aissa


Un corto che ci presenta in maniera cruda il trattamento subito dai migranti.
Aïssa, congolese di nascita, è una migrante irregolare che risiede sul territorio francese. Quantunque lei affermi di essere minorenne, le autorità locali sono convinte che abbia più di 18 anni. Per stabilire se può rimanere all’interno del paese o deve essere espulsa un medico la sottopone ad un approfondito esame fisico.

La regista
Clément Tréhin-Lalanne è nato nel 1983 nella periferia parigina. Il suo primo cortometraggio, L’Attente, girato durante la sua formazione superiore in studi cinematografici, gli ha permesso di acquisire le competenze relative alle figure di assistente alla regia e ispettore di produzione, mansioni che ha svolto per la società di produzione FullDawa. Dopo la laurea partecipa, sempre come ispettore di produzione, a diversi lungometraggi. Durante questo periodo produce anche il suo secondo corto Lucien che viene selezionato in diversi Festival internazionali. Il suo ultimo lavoro Aïssa nasce a seguito della lettura, nel 2010, dell’articolo Rue99 sui test medici somministrati agli adolescenti per valutare la loro età reale.

Filmografia
2014 – Aïssa, cm / 2010 – Lucien, cm

  • Titolo: Aissa
  • Regista: Clément Tréhin-Lalanne
  • Nazionalità: Francia
  • Anno di uscita: 2014
  • Tipologia: Cortometraggio
  • Durata: 8 min
  • Interpreti: Manda Touré, Bernard Campan
  • Tematiche:
  • Lingua:
  • Consigliato a:
  • Anno di presentazione al FCAVR: 2014
  • Anno di premiazione al FCAVR:

Trailer