A silent killer

Esiste un mercato illegale delle medicine, ben
organizzato che si alimenta soprattutto con i furti
nelle farmacie e con la commercializzazione di
campioni medici e farmaci generici.Prodotti come vaccini, sieri, insulina, eparina e altri ancora sono deviati dal circuito normale di vendita e si ritrovano nel mercato informale, senza controllo sulla qualità delle medicine stesse, tanto da essere una tra le più terribili minacce per lasalute pubblica. Il basso potere d’acquisto di una buona parte della popolazione e la necessità di ritrovare le medicine in contesti di povertà favorisce la gestione mafiosa di questo mercato che produce, su scala mondiale, un fatturato annuale di circa 50 miliardi di dollari, e la morte di tante persone.

Il Regista

Nato a Yaoundé nel ‘70, Blaise Pascal Tanguy, diventa regista grazie ad un programma di
formazione a distanza con una prestigiosa scuola di cinema canadese. Nel 2004 apre uno studio di produzione, 2PG Pictures Ltd, con altri due professionisti del cinema. Tutti i suoi film sono a sfondo sociale, denunciano ineguaglianze e ingiustizie e promuovono il sogno di un’Africa migliore, rivendicando una chiara coscienza autocritica.

Filmografia

2012 – The Silent Killer, doc – Mboko: The Street Child, doc / 2008 – Clandestine, mm – Impulse,
cm – Dare or Be Exposed, cm / 2007 – Man Pass Man, doc – A Career in the Ground, doc – The
Fruits of Labor, doc – Car Washers, doc – The Street-side Doctor, doc – The Best Huntsman
Dies, doc – Serpent Clowns, doc – 2000 Degrees of A Shadow, doc – Sand Merchant, doc / 2006 –
Africa: A Suspended Economy, doc.

  • Titolo:  A silent killer
  • Regista: Blaise Pascal Tanguy
  • Nazionalità: Camerun
  • Anno di uscita: 2012
  • Tipologia: Documentario
  • Durata:  52 min
  • Interpreti: Assema Nkangot Erika, Benice Ekemadjeu Sofo, Claire Dogho Mafo, Jeanne
    Hortence Jongo, Josephine Meguedjui
  • Tematiche:
  • Lingua:
  • Consigliato a:
  • Anno di presentazione al FCAVR: 2013
  • Anno di premiazione al FCAVR:

Trailer