18 Ius soli il diritto di essere italiani


18 Ius soli è il primo documentario grass-roots italiano che affronta e promuove il dibattito legislativo e culturale sul diritto di cittadinanza per chi nasce in Italia da genitori immigrati. Nel 150° anniversario dell’Unità d’Italia, 18 Ius soli vuole rimuovere quest’ostacolo burocratico e rinnovare il concetto dell’essere italiani, attuandolo nel presente. Al documentario è affiancata una campagna di comunicazione sociale ed un social network, di cui fanno parte le maggiori associazioni,
enti e fondazioni italiane, impegnate a proporre, anche in Italia, una legge più moderna e al passo
coi tempi. Hanno partecipato al documentario il Presidente della Camera On. Gianfranco Fini e l’On. Andrea Sarubbi.

Il Regista
Fred Kuwornu é nato a Bologna nel 1971 da padre ghanese e madre bolognese. Dopo una laurea in Scienze Politiche ha lavorato come autore radiofonico e televisivo, collaborando con la Rai e varie
società di produzione. Nel 2008 ha lavorato come “set assistant” di Spike Lee nel film Miracolo a
Sant’Anna. L’incontro con il regista afroamericano lo ha portato sulle montagne della Versilia e della
Garfagnana e su quel set, Kuwornu si appassiona alla storia della 92° Divisione dell’esercito
americano, quella dei “Buffalo Soldiers”, i soldati afro-americani che, a stretto contatto coi partigiani, hanno contribuito alla liberazione dell’Italia dai nazifascisti. L’anno successivo Fred ha prodotto e diretto Inside Buffalo, il primo documentario sulla storia dei Buffalo Soldiers, per il quale ha ricevuto gli apprezzamenti di Bill Clinton, del presidente Barack Obama (entrambi appaiono in due clip del documentario), del segretario alla Difesa Robert Gates, e del presidente della Repubblica Giorgio
Napolitano.

Filmografia

  • Titolo:18 Ius soli il diritto di essere italiani
  • Regista: Fred Kuwornu
  • Nazionalità: Italia/Ghana
  • Anno di uscita: 2010
  • Tipologia: Lungometraggio
  • Durata: 54 min
  • Interpreti:
  • Tematiche:
  • Lingua:
  • Consigliato a:
  • Anno di presentazione al FCAVR: 2011
  • Anno di premiazione al FCAVR:

Trailer