Domenica nella Sala virtuale e Premiazioni

Eccoci arrivati alla serata conclusiva della nostra TOP TEN AFRICA SHORT e del nostro inedito FESTIVAL DI MEZZO DEL CINEMA AFRICANO DI VERONA. Ultimo evento nella SALA VIRTUALE sempre con Malice Omondi, la direzione artistica del Festival composta da Stefano Gaiga e Giusy Buemi e il direttore del mensile Nigrizia, Filippo Ivardi e i suoi approfondimenti sul paese protagonista del cortometraggio in visione.

Ma non solo! Le tre giurie di questa edizione del FCA proclameranno il film vincitore della sezione VIAGGIATORI&MIGRANTI. La visione dei 10 film in concorso, che era stata programmata al Cinema Teatro Santa Teresa, è solo rimandata… ma intanto le nostre giurie hanno decretato la loro scelta tra i film a tematica migrante, che da sempre abitano una sezione dedicata nel nostro Festival.

Ma andiamo con ordine… la serata di domenica 15 novembre, inizia nella SALA VIRTUALE con il cortometraggio made in Kenya, scelto dalla direzione artistica: SOKO SONKO. Il corto è un viaggio esilarante di un papà intraprendente. Quando la madre di Kibibi si ammala, il padre Ed si incarica del compito di portare la bambina al mercato per acconciarle i capelli prima dell’inizio della scuola. SOKO SONKO è la storia di un papà ben intenzionato che, con coraggio, arriva dove nessun uomo è mai giunto prima.

La regista di Soko Sonko è Ekwa Msangi-Omari. Tanzaniana-americana, cresciuta in Kenya, attualmente risiede a New York. La sua carriera è iniziata come produttrice mentre ora si sta concentrando maggiormente nella sceneggiatura e nella regia. Ekwa oltre ai corti ha diretto diverse serie televisive per le maggiori emittenti keniane e sud africane.

Il corto SOKO SONKO e la premiazione saranno visibili per 24 ore, a partire dalle ore 21 di domenica 15 novembre, fino alle ore 21 di lunedì 16 al link https://vimeo.com/479474284 digitando la password ttas10