Retour à Bollène

Nassim, poco più che trentenne, vive ad Abu Dhabi con Elisabeth, la fidanzata Americana. Dopo parecchi anni di assenza, torna con lei a Bollene, una città nel sud della Francia, dove è cresciuto. Ma Nassim è costretto ad affrontare il suo passato: una città morta ora governata dal partito di estrema destra, un rapporto complesso con la famiglia, e un padre a cui non parla più.

Il Regista

Saïd Hamich è nato nel 1986 a Fez (Marocco). Si è laureato presso il dipartimento di produzione di La Fémis e ha vinto la borsa di studio Producer Cinema della Fondazione Lagardère. È stato produttore esecutivo di numerosi film, tra cui Hope di Boris Lojkine e Ni le ciel ni la terre di Clement Cogitore. Ha prodotto quindici cortometraggi e diversi lungometraggi (Much Loved  da Nabil Ayouch – in coproduzione -, Vent du Nord di Walid Mattar, Volubilis di Faouzi Bensaïdi). Return a Bollene è il suo primo film come regista.

Filmografia

2017 – Retour a Bollene, lm

  • Titolo: Retour a Bollene
  • Regista: Saïd Hamich/li>
  • Nazionalità: Francia – Marocco
  • Anno di uscita: 2017
  • Tipologia: Lungometraggio
  • Durata: 67′ min
  • Interpreti: Anas El Baz, Kate Colebrook, Saïd Benchnafa, Bénédicte-Lala Ernoult, Jamila Charik; Abdelhak Saleh, Lamia Menioui
  • Tematiche:
  • Lingua:
  • Consigliato a:
  • Anno di presentazione al FCAVR: 2018
  • Anno di premiazione al FCAVR:

Trailer
https://www.youtube.com/watch?v=wRqXJo5vEr0