Museo Africano

Le sculture tradizionali dell’Africa sub-sahariana dialogano con le opere di Artisti africani contemporanei in un’eterna osmosi culturale tra passato e presente. La mostra “La danza degli spiriti. Arte africana fra tradizione e modernità. Oggetti della Collezione d’arte africana Albertino-Alberghina” sarà inaugurata al Museo Africano di Verona, dal 6 ottobre alle 18 fino al 9 dicembre 2018.

Il percorso di approfondimento è corredato da testi che accompagnano questo collegamento tra le tradizioni animiste, caratterizzanti le sculture di Otto-Novecento, e i riferimenti a questi contesti che possiamo trovare nel panorama delle arti contemporanee africane.

I collezionisti, e curatori della mostra, Bruno Albertino e Anna Alberghina, sono medici e viaggiatori torinesi, che condividono da oltre trent’anni anni la passione per il continente africano, per i suoi luoghi, le culture, i riti, e le sue persone. Divenuti anche studiosi di Arte africana tradizionale hanno curato molte mostre di settore ed hanno pubblicato svariati libri sull’argomento tra cui: “Maschere d’Africa”, “African Style” e “Mama Africa”.

La mostra è corredata dal catalogo “La Danza degli spiriti-Arte africana tra tradizione e modernità” testi e foto a cura di Bruno Albertino e Anna Alberghina, edito da Effatà Editrice.

Per consultare il ricco calendario di EVENTI correlati alla mostra, segui il LINK.

INFORMAZIONI

Ingresso Mostra e visita al Museo Africano intero 5.00 EUR, ridotto 3.00EUR.
Gratuito per chi presenta il biglietto d’ingresso dei cinema del Festival Cinema Africano
Ampio parcheggio interno, accesso per persone disabili

ORARI DI APERTURA
Da Martedì a Venerdì  9.00-12.30  14.00-17.00
Sabato 9.30-12.30
Domenica 15-18

INFO:

Museo Africano – Missionari Comboniani, vicolo Pozzo 1 37129 Verona 
tel. +39 0458092199/100   info@museoafricano.org  www.museoafricano.org

La mostra è organizzata da MUSEO AFRICANO e FESTIVAL CINEMA AFRICANO DI VERONA